Ordine minimo 60€ - Spedizione gratuita per ordini sopra i 120 €
Menu

Termini e condizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Invitiamo a leggere con attenzione le presenti Condizioni Generali di Vendita prima di procedere ad un qualsiasi acquisto.

 

L’Acquirente dichiara espressamente di essere una persona fisica di maggiore età e di compiere l’acquisto per fini estranei ad attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

 

Identificazione del Fornitore

Professionista ai sensi dell’articolo 3, comma 1 lettera c) del Codice del Consumo è PREMIUM BRANDS S.R.L. CON SOCIO UNICO con sede in Genova, cap 16158, via delle Fabbriche 8 CD/R, Iscrizione al Registro Imprese di  GENOVA n.  01392130058,  REA  n. 438649, codice fiscale n. 01392130058 partita IVA n. 01392130058, capitale sociale euro 50.000,00 i.v.,  di seguito indicata come «Fornitore»,

 

1) DEFINIZIONI

1.1 Con l’espressione «Fornitore» si intende il soggetto indicato in epigrafe.

1.2 Con l'espressione «Acquirente» si intende il consumatore persona fisica di maggiore età o persona giuridica dotata di Partita IVA.

1.3 Con l'espressione «contratto di vendita on line», s'intende il contratto di compravendita relativo ai prodotti del Fornitore, stipulato tra questi e l'Acquirente nell'ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.

 

2) EFFICACIA DELLE CONDIZIONI GENERALI

2.1 Le presenti condizioni generali di vendita hanno per oggetto la disciplina dell’acquisto di prodotti effettuati a distanza, tramite rete internet, dal sito internet www.premiumbrands.it (di seguito, il Sito), che l’Acquirente avrà selezionato nel rispetto delle modalità indicate al seguente articolo 3.

 

3) MODALITÀ DI STIPULAZIONE DEL CONTRATTO – FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA DI ACQUISTO (ORDINE) DA PARTE DELL’ACQUIRENTE

3.1 L’Acquirente che desideri acquistare uno o più prodotti dovrà creare un apposito account personale mediante il sistema telematico organizzato dal Fornitore. Creato l’account personale, l’Acquirente potrà selezionare i prodotti uno alla volta, aggiungendoli al carrello cliccando sulla casella <<Aggiungi al Carrello>> presente nella pagina di ogni prodotto.

3.2 L’Acquirente potrà visualizzare un riepilogo contenente tutti i prodotti selezionati, il loro prezzo e le opzioni (con i relativi costi) di consegna all'interno della pagina del sito www.premiumbrands.it.

3.2 Una volta aggiunti tutti i prodotti che si intendono acquistare verrà richiesto di scegliere la soluzione preferita per la consegna e il metodo di pagamento.

3.3 L’Acquirente potrà formalizzare l’ordine dei prodotti selezionati esclusivamente attraverso la rete internet mediante l'accesso, da parte dell’Acquirente stesso, all'indirizzo www.premiumbrands.it  ove, seguendo le procedure indicate, l’Acquirente arriverà a formalizzare l’ordine dei prodotti selezionati che verrà considerato come una proposta contrattuale di acquisto rivolta dall’Acquirente al Fornitore per i prodotti come sopra elencati, considerati ciascuno singolarmente.

3.4 Ogni proposta di acquisto (ordine) deve contenere prodotti per un valore minimo di almeno Euro 60,00 (inclusa IVA ed accisa ed escluse le spese di spedizione).

3.5 Per formalizzare la proposta di acquisto (ordine) dei prodotti selezionati, l’Acquirente spunterà la casella corrispondente alla dichiarazione «Ho letto e accetto le condizioni generali di vendita » ed invierà la proposta di acquisto (ordine) mediante apposito click sulla casella <<INOLTRA ORDINE >>.

3.6 I sistemi di registrazione automatica del Fornitore sono considerati aventi valore di prova della natura, del contenuto e della data dell'ordine.

 

4) CONCLUSIONE ED EFFICACIA DEL CONTRATTO

4.1 Affinché il contratto di vendita on line tra il Fornitore e l’Acquirente possa perfezionarsi è necessaria l'esatta osservanza della procedura di cui al precedente punto 3.5.

4.2 A seguito della ricezione della proposta di acquisto formulata dall’Acquirente, il Fornitore avrà facoltà di accettare o meno, a propria discrezione, l’ordine dell’Acquirente, senza che quest’ultimo possa avanzare pretese o diritti di sorta, a qualsiasi titolo, anche risarcitorio, in casa di mancata accettazione dell’ordine da parte del Fornitore. In ogni caso, il Fornitore informerà l’Acquirente qualora non accettasse la proposta d’acquisto ricevuta.

4.3 Se il Fornitore riterrà accettabile la proposta così ricevuta provvederà all'invio di una e-mail di conferma e accettazione della proposta di acquisto all’Acquirente, contenente un rinvio alle presenti Condizioni Generali di Vendita, il numero d’ordine, i dati di spedizione e fatturazione, l’elenco dei prodotti ordinati con le loro caratteristiche essenziali e il prezzo complessivo, incluse le spese di consegna. Il contratto stipulato tra il Fornitore e l’Acquirente dovrà intendersi perfezionato soltanto con l’accettazione della proposta di acquisto da parte del Fornitore.

4.4. Qualora uno o più prodotti oggetto dell’Ordine non risultassero disponibili, il Fornitore lo comunicherà, nei più brevi tempi consentiti dalla propria organizzazione, via email all’Acquirente, il quale, entro 48 (quarantotto) ore dalla ricezione della predetta email, avrà facoltà di confermare la spedizione dei soli prodotti disponibili ovvero annullare la proposta di acquisto. In caso mancata risposta dell’Acquirente entro il termine di 48 ore, la proposta di acquisto verrà considerata confermata per la parte di prodotti disponibili ed il Fornitore invierà la e-mail di accettazione e conferma della proposta di acquisto. In tal caso l’intero importo relativo ai prodotti non disponibili verrà stornato o comunque, a seconda del metodo di pagamento eseguito e/o prescelto, non sarà addebitato all’Acquirente. Anche nell’ipotesi prevista dal presente articolo 4.4, il contratto avente ad oggetto i prodotti disponibili si intenderà perfezionato soltanto con l’accettazione del Fornitore successiva alla conferma dell’Acquirente ovvero alla mancata risposta dell’Acquirente nel termine previsto.

4.5 Qualora il Fornitore, successivamente alla email di conferma ed accettazione dell’ordine, dovesse riscontrare (a causa di errori di natura tecnica o formale) la non correttezza del prezzo e/o delle caratteristiche, pubblicate sul sito www.premiumbrands.it dei prodotti oggetto della proposta di acquisto formalizzata dall’Acquirente, il Fornitore darà espressa comunicazione di ciò via e-mail all’Acquirente, invitandolo ad effettuare, se ancora interessato, una nuova proposta. In ogni caso, il contratto precedentemente stipulato tra Fornitore e Acquirente non avrà alcun effetto e l’Acquirente non potrà avanzare pretese o diritti di sorta, a qualsiasi titolo, anche risarcitorio, derivanti da tali errori di natura tecnica o formali.  

4.6. L’Acquirente non potrà inviare nessuna nuova proposta di acquisto (ordine) e, in ogni caso, nessuna nuova proposta (ordine) di acquisto dell’Acquirente sarà accettata, se prima non saranno stati regolarmente pagati tutti gli importi dovuti in relazione ai contratti precedenti.

 

5) MODALITA’ DI PAGAMENTO E RIMBORSO

5.1 Ogni pagamento da parte dell'Acquirente al Fornitore dovrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nel Sito dal Fornitore  e dovrà essere eseguito al momento della formalizzazione della proposta di acquisto (ordine). L’importo complessivo corrispondente a ciascun contratto di vendita verrà addebitato solo al momento della accettazione  

5.2 Ogni eventuale rimborso all’Acquirente verrà accreditato mediante la medesima modalità di pagamento scelta dall’Acquirente al momento della formalizzazione della proposta di acquisto (ordine), in modo tempestivo e, in caso di esercizio del diritto di recesso, così come disciplinato dall’articolo 13, entro 14 giorni dal rientro dei prodotti medesimi oppure dalla data in cui l’Acquirente abbia dimostrato di aver rispedito i prodotti, a seconda di quale situazione si verifichi per prima,

 

6) LUOGO, TEMPI E MODALITÀ DELLA CONSEGNA

6.1 Il Fornitore provvederà a consegnare i prodotti oggetto della proposta di acquisto confermata, con le modalità scelte dall'Acquirente al momento dell’invio della proposta di acquisto e/o indicate nell'apposita pagina web dal Fornitore, e così come confermate nella e-mail di cui al punto 4.2.

6.2 Il luogo della consegna dei prodotti è scelto dall’Acquirente al momento della stipulazione della proposta di acquisto (ordine).

6.3 La spedizione e la consegna sono possibili esclusivamente all’interno del territorio della Repubblica Italiana.

6.4 La consegna verrà effettuata entro 12 giorni lavorativi dall’e-mail di conferma e accettazione della proposta di acquisto da parte del Fornitore.

6.5 Il Fornitore si riserva il diritto di utilizzare a sua libera discrezione un qualsivoglia vettore e/o altro fornitore di prestazioni logistiche per effettuare la consegna dei prodotti all'indirizzo indicato dall’Acquirente.

6.6 Una volta spediti i prodotti, l’Acquirente riceverà un’e-mail in cui sarà incluso un link a cui fare riferimento per il tracciamento della spedizione.

6.7 Le consegne sono effettuate durante le normali ore di ufficio. L'indirizzo dovrà essere scelto in modo che vi sia qualcuno che possa prendere in consegna il pacco e dovrà sempre essere indicato un recapito telefonico raggiungibile. Inoltre, l’Acquirente dovrà indicare anche le eventuali modalità di consegna non al piano terra (come esempio in cantina, piani superiori, consegne disagiate, zone a traffico limitato) prescelte. Per consegne non standard potranno essere richiesti contributi di spedizione extra.

6.8 Insieme al pacco contente i prodotti oggetto del relativo ordine, verrà inviata anche la fattura con l’elenco dei prodotti contenuti nel pacco e il dettaglio delle spese di spedizione.

6.9 Con il conferimento dell'ordine, l’Acquirente si impegna a firmare il bollettino di spedizione presentato dallo spedizioniere e la bolla di accompagnamento emessa dal Fornitore.

6.10 Con la firma dei documenti di spedizione, l’Acquirente riconosce di aver ricevuto dal vettore incaricato il numero di colli indicati su quest'ultimo.

6.11 L’Acquirente che riscontri prodotti rovinati o mancanti o non conformi deve sporgere reclamo entro il termine di due mesi dalla scoperta al Servizio Relazioni Clienti a mezzo raccomandata A.R..

6.12 In caso di impossibilità di consegna dei prodotti da parte del corriere al recapito indicato dall’Acquirente all'atto della proposta di acquisto (ordine), il corriere provvederà a lasciare, presso lo stesso recapito, l’avviso che i prodotti si trovano in giacenza presso i magazzini del corriere.

6.13 Trascorsi 7 giorni dal rilascio dell’avviso di cui al precedente punto 6.12, l’ordine verrà automaticamente annullato ed il corriere procederà alla riconsegna al fornitore del collo contenente i prodotti oggetto del relativo ordine. L’Acquirente sarà pertanto tenuto a rimborsare le spese di spedizione di andata verso il cliente e ritorno in ditta e gli eventuali costi di giacenza.

6.14 Qualsiasi evento, come forza maggiore, sinistro non imputabile al Fornitore, sciopero, decisione amministrativa non dipendente da fatto imputabile al Fornitore o arresto dei trasporti, che potesse ritardare o impedire l'approvvigionamento o rendere esorbitante il suo costo, costituisce, per accordo esplicito, causa di forza maggiore.

 

7) PREZZI

7.1 Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti ed indicati all'interno del sito Internet www.premiumbrands.it, sono espressi in Euro (€).

7.2 I prezzi di vendita dei prodotti, di cui al punto precedente, sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta. I costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori (es. sdoganamento), non sono ricompresi nel prezzo di acquisto.

7.3 I prezzi indicati in corrispondenza di ciascuno dei prodotti, quali riportati sul sito www.premiumbrands.it, sono soggetti a modifica in qualsiasi momento e senza preavviso, fermo restando che, limitatamente alle proposte di acquisto come sopra accettate e confermate dal Fornitore, si applicheranno le Condizioni di Vendita e i prezzi vigenti al momento dell’invio della proposta da parte dell’Acquirente, salve le proposte di acquisto non accettate, come indicato al precedente articolo 4.

 

8) SPESE DI SPEDIZIONE

8.1 Per proposte di acquisto (ordini) compresi tra il valore minimo di Euro 60,00 (inclusa IVA ed accisa e spese di spedizione escluse) ed il valore massimo di Euro 120,00 (inclusa iva ed accisa e spese di spedizione escluse), le spese di spedizione ammontano ad un costo pari ad Euro 10,00 (inclusa IVA).

8.2 Per proposte di acquisto (ordini) superiori al valore di Euro 120,00 (inclusa IVA ed accisa e spese di spedizione escluse) la spedizione sarà gratuita.

 

9) INFORMAZIONI SUI PRODOTTI

9.1 La rappresentazione visiva dei prodotti sul sito www.premiumbrands.it, ove disponibile, corrisponde normalmente all'immagine fotografica dei prodotti stessi ed ha il solo scopo di presentarli per la vendita, senza alcuna garanzia o impegno, da parte del Fornitore, circa l’esatta corrispondenza dell’immagine raffigurata sul sito con il prodotto reale; e ciò in particolare riguardo alle dimensioni reali e/o agli aspetti cromatici delle copertine e/o delle confezioni del prodotto.

9.2 In caso di differenza tra l’immagine e la scheda prodotto scritta, fa sempre fede la descrizione della scheda prodotto.

 

10) LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

10.1 Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all'utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi sub-fornitori.

10.2 Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all'atto del pagamento dei prodotti acquistati.

 

11) GARANZIE E MODALITÀ DI ASSISTENZA

11.1 Il Fornitore risponde per ogni eventuale difetto di conformità, esistente al momento della consegna del prodotto, che si manifesti entro il termine di due anni dalla consegna del bene.

11.2 Ai fini del presente contratto si presume che i beni di consumo siano conformi al contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze: a) sono idonei all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello; c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull'etichettatura; d) sono altresì idonei all'uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti.

11.3 L'Acquirente decade da ogni diritto qualora non denunci al Fornitore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto.

11.4 In ogni caso, salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.

11.5 In caso di difetto di conformità, l'Acquirente potrà chiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Fornitore eccessivamente onerosa ai sensi dell'art. 130, comma 4, del Codice del Consumo.

11.6 La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta al Fornitore, a mezzo Raccomandata A.R. all’indirizzo PREMIUM BRANDS SRL CON SOCIO UNICO -  VIA DELLE FABBRICHE 8C/D R,  cap 16158 GENOVA (GE).  Successivamente il Fornitore indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell'Acquirente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del bene nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso.

11.7 Qualora la riparazione e la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose, o il Fornitore non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine di cui al punto precedente o, infine, la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata abbiano arrecato notevoli inconvenienti all'Acquirente, questi potrà chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto. L'acquirente dovrà in tal caso far pervenire la propria richiesta al Fornitore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla stessa, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento.

11.8 Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell'Acquirente, dovrà indicare la riduzione del prezzo proposta ovvero le modalità di restituzione del bene difettoso. Sarà in tali casi onere dell'Acquirente indicare le modalità per il riaccredito delle somme precedentemente pagate al Fornitore.

 

12) OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE

12.1 L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal Contratto di vendita online.

12.2 L'Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d'acquisto on line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione del presente contratto.

12.3 Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate ed accettate dall'Acquirente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di invio della proposta di acquisto (ordine).

 

13) DIRITTO DI RECESSO

13.1 Ad eccezione dei casi di esclusione previsti al successivo punto 13.8, l'Acquirente ha in ogni caso il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza fornire alcuna motivazione, entro il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi, decorrente dal giorno in cui l’Acquirente acquisisce il possesso fisico del prodotto, salvo il rispetto delle procedure di seguito indicate.

13.2 Nel caso in cui l'Acquirente decida di avvalersi del diritto di recesso, dovrà darne comunicazione al Fornitore compilando ed inviando il modulo tipo di recesso disponibile sul sito o qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto a mezzo di raccomandata A.R. all’indirizzo PREMIUM BRANDS SRL CON SOCIO UNICO -  VIA DELLE FABBRICHE 8C/D R,  cap 16158 GENOVA (GE)

13.3 La restituzione dei prodotti per i quali l’Acquirente abbia esercitato il diritto di recesso dovrà avvenire a cura dell’Acquirente, attraverso la spedizione dei prodotti oggetto del recesso, a mezzo corriere di propria scelta. I prodotti dovranno essere spediti, entro e non oltre 14 giorni a decorrere dalla data in cui l’Acquirente ha comunicato la propria decisione di recedere dal contratto al seguente indirizzo: PREMIUM BRANDS SRL CON SOCIO UNICO -  VIA DELLE FABBRICHE 8C/D R,  cap 16158 GENOVA (GE). I costi diretti della restituzione dei beni saranno a esclusivo carico dell’Acquirente.
13.4 Ai fini del valido esercizio dell’anzidetto diritto di recesso, l’Acquirente dovrà rispettare le seguenti condizioni e modalità:

  1. a) il recesso potrà applicarsi anche limitatamente a singoli prodotti formanti oggetto di un unico contratto di vendita on line, fermo restando che il recesso si applica al prodotto nella sua interezza e, pertanto, l’Acquirente non potrà esercitare il recesso limitatamente ad una parte del singolo prodotto acquistato;
    b) i prodotti formanti oggetto di contratto di vendita on line in relazione ai quali l’Acquirente abbia esercitato il diritto di recesso dovranno risultare integri e saranno restituiti nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (ivi compresi l’imballo e l’eventuale documentazione accessoria);
  2. c) l’Acquirente sarà responsabile della diminuzione del valore dei prodotti risultante da una manipolazione dei prodotti diversa da quella necessaria per stabilire la natura e le caratteristiche e il funzionamento dei prodotti.
  3. d) il Fornitore non risponde in nessun modo per furti o smarrimenti di prodotti oggetto di resa; ogni relativo rischio resta pertanto ad esclusivo carico dell’Acquirente.
  4. e) una volta verificata l’integrità del prodotto restituito, il Fornitore provvederà a rimborsare all’Acquirente l’intero importo pagato per i prodotti di cui al contratto di vendita online oggetto di recesso nonché le spese di spedizione sostenute in relazione all’invio dei prodotti dal Fornitore all’Acquirente entro 14 giorni dal rientro dei prodotti medesimi, oppure dalla data in cui l’Acquirente abbia dimostrato di aver rispedito i prodotti, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

13.5 L’Acquirente acconsente espressamente a che i rimborsi sopra citati vengano effettuati mediante le modalità previste dal precedente punto 5.2.

13.6 Con la ricezione della comunicazione con la quale l’Acquirente comunica l’esercizio del diritto di recesso, le parti del presente contratto di vendita online sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo.

13.7 In ogni ipotesi di mancato rispetto delle condizioni e modalità di esercizio del recesso previste dal precedente punto 13.4 nonché in caso di danneggiamento dei prodotti per cause diverse dal trasporto dei medesimi anche se diverse dai casi previsti dall’articolo 57, secondo comma, del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo), il contratto di vendita online resterà valido ed efficace e il Fornitore provvederà a restituire all’Acquirente mittente i prodotti indebitamente resi, addebitando allo stesso le correlative spese di spedizione.

13.8 A norma dell’articolo 59 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo), il diritto di recesso previsto per i contratti di vendita online è escluso relativamente a:

  1. a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con l'accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
  2. b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
  3. c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
  4. d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  5. e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
  6. f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
  7. g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista;
  8. h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell'effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;
  9. i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
  10. l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
  11. m) i contratti conclusi in occasione di un'asta pubblica;
  12. n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;
  13. o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Con riferimento ai casi di esclusione del recesso sopra elencati l’Acquirente, in particolare, è informato ed accetta che tra i prodotti che “rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente” rientrano tutti i Prodotti alimentari (inclusi vini, alcolici e bevande), in quanto la caratteristiche e le qualità di tali tipi di Prodotti sono soggetti ad alterazione anche in conseguenza di una conservazione non appropriata. Pertanto, per motivi igienici e di tutela dell’Acquirente, il diritto di recesso è applicabile unicamente per i prodotti acquistati sul sito che possono essere restituiti al Fornitore rimessi in commercio senza pericoli per la salute dei consumatori.

 

14) MODALITA' DI ARCHIVIAZIONE DEL CONTRATTO

14.1 Ai sensi dell'art. 12 del Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, il Fornitore informa l'Acquirente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale sul server stesso secondo criteri di riservatezza e sicurezza.

 

15) MINORI

15.1 Il Fornitore non vende prodotti ai minori.

15.2 Se l’Acquirente ha meno di 18 anni, può utilizzare il sito www.premiumbrands.it solo coinvolgendo un genitore o un tutore.

 

16) DIRITTI DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE

16.1 Tutti i marchi (registrati o non), come pure ogni e qualsiasi opera dell’ingegno, segno distintivo o denominazione, immagine, fotografia, testo scritto o grafico e più in generale qualsiasi altro bene immateriale protetto dalle leggi e dalle convenzioni internazionali in materia di proprietà intellettuale e proprietà industriale riprodotto sul Sito restano di esclusiva proprietà del Fornitore e/o dei suoi danti causa, senza che dall'accesso al sito e/o dalla stipulazione dei contratti di vendita online derivi all’Acquirente alcun diritto sui medesimi. Qualsiasi utilizzazione, anche soltanto parziale, dei medesimi è vietata senza la preventiva autorizzazione scritta del Fornitore, a favore della quale sono riservati, in via esclusiva, tutti i relativi diritti.

 

17) COMUNICAZIONI E RECLAMI

17.1 Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenute valide unicamente ove inviate al seguente indirizzo: PREMIUM BRANDS SRL CON SOCIO UNICO -  VIA DELLE FABBRICHE 8C/D R,  cap 16158 GENOVA (GE).   L'Acquirente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l'indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Fornitore.

 

18) COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE

18.1 Qualora le parti intendano adire l’Autorità Giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del consumatore, inderogabile ai sensi del’art. 33, secondo comma, lettera u), del D.lgs. n. 206/2005 (Codice Consumo).

18.2 L’Acquirente ha facoltà di promuovere la risoluzione extragiudiziale delle controversie inerenti al rapporto di consumo presso gli organi istituiti dalle camere di commercio, industria e agricoltura ai sensi della Legge 29 dicembre 1993, n. 580 nonché di ricorrere alle procedure di mediazione di cui al Decreto Legislativo 4 marzo 2010 n. 28 e successive modifiche, alle condizioni previste dall'organismo scelto dall’Acquirente che amministrerà tale procedura. E’ fatta salva la possibilità di utilizzare le procedure di negoziazione volontaria e paritetica prevista dall’art. 2, secondo comma, del suddetto decreto legislativo.

 

19) LEGGE APPLICABILE E RINVIO

21.1 Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

 

****************

Ai sensi dell’articolo 1341 cod. civ. l’Acquirente dichiara di aver letto e di accettare specificamente i seguenti articoli delle presenti Condizioni Generali di Vendita: 10 (LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ), 11 (RESPONSABILITÀ DA DIFETTO, PROVA DEL DANNO E DANNI RISARCIBILI: GLI OBBLIGHI DEL FORNITORE) e 13 (DIRITTO DI RECESSO).

 

 

Iscriviti alla nostra mailing list

Iscriviti per ricevere il 50% sul tuo primo acquisto